Chi lo dice che Dolce significa sempre zucchero? Provate ad aggiungere lo sciroppo d’acero e vedrete che spettacolo.

Sciroppo d’acero e zucchero d’acero sono infatti considerati eccellenti alternative agli zuccheri raffinati.

Quindi, come possiamo sostituire lo zucchero con lo sciroppo d’acero puro nelle ricette? Scopriamolo insieme.

Perché usare lo sciroppo d’acero puro come alternativa agli zuccheri raffinati?

L’acero è considerato un’alternativa più salutare degli zuccheri raffinati e di molti altri dolcificanti, poiché contiene meno calorie e ha una maggiore concentrazione di minerali. Naturalmente è importanti assicurarsi di utilizzare lo sciroppo d’acero puro al 100%! Solo così potrete garantirvi un prodotto puro e privo di coloranti o additivi.
Lo sciroppo d’acero, infatti, non è altro che la linfa raccolta dall’albero di acero, sul finire dell’inverno, che viene poi fatta bollire. Si tratta quindi di un prodotto naturale e assolutamente non trattato. Lo zucchero bianco, ad esempio, è tipicamente derivato dalla canna da zucchero e lavorato e purificato prima della vendita. Poiché lo sciroppo d’acero non viene lavorato, contiene livelli più elevati di minerali potenzialmente benefici, tra cui calcio, potassio, sodio e rame, che lo rendono la migliore alternativa allo zucchero.

Come usare lo sciroppo d’acero in cucina.

È possibile sostituire gli zuccheri raffinati con lo sciroppo d’acero o lo zucchero d’acero. A seconda di cosa si sta cucinando o preparandolo, può variare leggermente la dose.

Quando sostituiamo gli zuccheri raffinati con lo sciroppo d’acero, non solo mangeremo più sano, ma potremo anche godere del sapore unico dell’acero!

COME SOSTITUIRE CON LO ZUCCHERO D’ACERO
Nelle ricette, si può sostituire una tazza di zucchero bianco con una cup di puro zucchero d’acero, più o meno a seconda delle preferenze.

COME SOSTITUIRE CON LO SCIROPPO D’ACERO
Per utilizzare lo sciroppo d’acero puro in alternativa allo zucchero nei prodotti da forno e nei deserti basa seguire questi semplici consigli di conversione:

  • Per ogni 100g di zucchero semolato, sostituire con 75g di sciroppo d’acero.
  • Ridurre la quantità di ingredienti liquidi nella ricetta (acqua, latte, succo) di circa il 30%.
  • Abbassare la temperatura di cottura di 25°C.

 

COME SOSTITUIRE LO SCIROPPO D’ACERO CON ALTRI DOLCIFICANTI LIQUIDI
Se vogliamo utilizzare lo sciroppo d’acero in alternativa ad altri dolcificanti liquidi, come miele, melassa e sciroppo di mais, è ancora più semplice poiché il rapporto è di uno a uno, praticamente la dose non cambia.

In quale altro modo possiamo sostituire lo zucchero bianco con lo sciroppo d’acero e lo zucchero d’acero?

  • Possiamo mescolare lo zucchero d’acero nel caffè, tè, tisane o farina d’avena.
  • Oppure utilizzare lo sciroppo d’acero per dolcificare lo yogurt bianco.
  • Lo sciroppo d’acero è molto utilizzato come glassa su tacchino, maiale, salmone e non solo.
  • E’ ottimo anche nei frullati. Avete già provato?

Molto amato anche dagli sportivi, consumato da solo, utilizzato per realizzare bevande, gel e barrette energetiche da consumare durante l’attività fisica.

Apprezzato particolarmente da chi ama condurre uno stile di vita sano, è utilizzato anche come detossinante e addirittura nelle diete dimagranti.

Insomma, ci sono tanti modi per usare lo sciroppo d’acero. L’unico limite è la propria immaginazione.

Ricette con lo sciroppo d’acero

Nel nostro ricettario online potete trovare proposte di utilizzo di zucchero d’acero e sciroppo d’acero dai primi piatti al dolce, passando dai secondi piatti ai contorni, senza dimenticare drink e cocktail >>>

A queste si aggiungono tante idee amate dagli sportivi per realizzare bevande, gel e barrette energetiche da consumare durante l’attività fisica, oltre al menù pre e post allenamento >>>

 

E voi? Avete un’idea interessante su come utilizzare lo sciroppo d’acero?
Lasciate un commento e fateci sapere.