Dieta dello sciroppo d’acero: il drink disintossicante

Come già sapete, lo sciroppo d'acero canadese è una valida alternativa allo zucchero. Parlo ovviamente del vero sciroppo d'acero, quello naturale, puro al 100%, senza additivi, coloranti, conservanti o altri fluidi in grado di deconcentralo.

Lo sciroppo d'acero - ottenuto dalla concentrazione della linfa dell'omonimo albero - è ricco di nutrienti, ma possiede meno calorie dello sciroppo di mais e del miele. Vanta inoltre quantità molto significative di vitamine e minerali, come la vitamina B, la manganese, calcio, ferro, zinco e potassio.

Se volete combattere i radicali liberi, sappiate che il dolce nettare canadese contiene ben 54 combinazioni di antiossidanti (alcuni dei quali si trovano anche nelle bacche, tè e semi di lino): componenti fondamentali per le nostre cellule e tessuti. 50ml di sciroppo d'acero contengono la stessa quantità di antiossidanti del pomodoro e broccoli.

Tutte queste proprietà hanno attirato l'attenzione sullo sciroppo d'acero, che nel tempo è stato combinato in diversi tipi di cocktails in grado di valorizzare le proprietà dello stesso, con effetti depurativi e disintossicanti. L'obiettivo? Depurare l'organismo dalle tossine ed eliminare gli effetti di alcool, tabacco e cibo spazzatura.

 

 

Dieta dello sciroppo d'acero: il drink

La ricetta che vi proponiamo è tratta dal libro del famoso terapeuta igienista statunitense Stanley Burrough, The Master Cleanser:

  • 2 cucchiai di limone o lime non trattati
  • 2 cucchiai di sciroppo d'acero puro al 100%
  • 1 pizzico di pepe di Cayenne
  • 1 pizzico di zenzero (opzionale)
  • 300ml di acqua calda o fredda

Modalità di assunzione e durata

La modalità più soft di assumere questo drink (che consigliamo) è al mattino, a digiuno e la sera, prima di andare a letto. La bevanda andrebbe accompagnata da una dieta ipocalorica equilibrata e da sano esercizio fisico, per un periodo di minimo 10 e massimo 45 giorni.

I 4 regimi di Burrough

1#. Nella modalità Full Detox originale, questa bevanda andrebbe assunta dalle 6 alle 12 volte al giorno in sostituzione dei pasti tradizionali, eliminando completamente i cibi solidi. I liquidi sono ammessi, purché privi di zucchero, come spremuta di arancia, succo di mela, tè e infusi. Il tutto per un massimo di 7 giorni.

Una dieta così radicale di soli liquidi, del tutto prima di proteine e fibre, è tuttavia sconsigliata ai diabetici e a chi soffre di gastrite e non andrebbe mai seguita senza aver prima ascoltato il parere di un medico. Soprattutto, per gli effetti collaterali inevitabili per l'organismo in fase di depurazione e per affrontare al meglio il periodo di transizione al termine dei 10 giorni, necessario per reimmettere in modo adeguato e graduale cibi solidi nell'organismo.

2#. La modalità relaxed version si basa invece sul sostituire la colazione o la cena (o entrambe) con 2 o 3 bicchieri di bevanda. Vanno comunque evitati dolci, carne rossa, fritti, pane bianco, caffè, alcool, latticini e formaggi.

3#. Un ulteriore modalità di assunzione  è la once a week version: si basa sul bere esclusivamente la bevanda di Burroughs un giorno a settimana.

4#. Nella complete version, la bevanda andrebbe assunta una volta alla settimana tutto l'anno (seguendo solo un paio di volte la modalità full detox). 

Gli effetti

Limone, acqua calda e sciroppo d'acero aiutano a purificare l'organismo dalle tossine e dai liquidi in eccesso. A ciò si aggiungono effetti diuretici, drenanti, snellenti ed energizzanti. In pratica, la bevanda aiuta a riattivare la circolazione e a bruciare i grassi.

E' stato altresì registrato un miglioramento del sonno e della capacità concentrazione, nonché una maggiore lucentezza di pelle e capelli.

Mentre lo sciroppo d'acero vanta proprietà antitumorali, antiossidanti, antibatteriche e rimineralizzanti, il limone contribuisce a combattere l'alito pesante, difficoltà digestive e problemi alle articolazioni.

 Acquista ora il nostro sciroppo d'acero canadese, puro al 100%.

Per saperne di più sulla dieta dello sciroppo d'acero: http://www.naturalnews.com/035854_lemons_detox_recipe.html#ixzz43FHjeTZO

Nessun commento ancora

Lascia un commento