Maple cake con salsa cremosa allo sciroppo d’acero

Maple cake con salsa cremosa allo sciroppo d’acero

Maple cake con salsa cremosa allo sciroppo d’acero

La Maple cake con salsa cremosa allo sciroppo d’acero è il dolce ideale per accogliere i primi freddi pomeriggi di autunno.

Tutta l’essenza dello sciroppo d’acero è concentrata in una soffice torta resa ancora più golosa da un cremoso accompagnamento allo sciroppo d’acero.

Una merenda tutta Canadese, ottima accompagnata da un tea caldo o una tisana…magari davanti al camino scoppiettante.

PREPARAZIONE

1 torta da 20x30cm

}

Preparazione: 50 minuti

Difficoltà bassa

Dessert

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI

Per la torta:

  • 350 g di farina 00 

  • 15 g di lievito

  • 1 pizzico di sale

  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere

  • 120 g di burro morbido (a temperatura ambiente) o 100 ml di olio di semi 

  • 480 ml di MapleFarm Puro sciroppo d’acero – Dark

  • 3 uova 

  • 250 ml di latte 

  • 5 ml di essenza di vaniglia

Per la salsa:

    sciroppo-d'acero-edizione-limitata-autunno

    ISTRUZIONI

    • Per la preparazione della torta, amalgamare in una ciotola la farina, il lievito, il sale e lo zenzero in polvere.
    • In un’altra ciotola, sbattere con le fruste elettriche il burro morbido (o l’olio di semi) con lo sciroppo d’acero.
    • Aggiungere le uova, una alla volta e continuare a sbattere.
    • Infine incorporare il latte e l’essenza di vaniglia e amalgamare bene.
    • Unire gli ingredienti secchi della prima ciotola agli altri ingredienti e mescolare eliminando eventuali grumi.
    • Imburrare o ungere una teglia rettangolare da 23×33 cm e versare il composto.
    • Cuocete nel forno già caldo a 180°C per 35-40 minuti.
    • Una volta cotta, lasciare raffreddare e tagliare a cubotti.
    • Per preparare  la salsa, unire brown sugar, panna e sciroppo d’acero  in un pentolino e cuocere a fiamma bassa mescolando ininterrottamente fino a far addensare.
    • Lasciare raffreddare e servite come salsa di accompagnamento alla torta.

    Cheesecake al burro di arachidi

    Cheesecake al burro di arachidi

    Cheesecake al burro di arachidi

    La cheesecake al burro di arachidi è un dessert proteico, fresco e cremoso, come cremoso è il puro burro di arachidi, l’ingrediente principale che le dona un sapore tutto americano.

    Facile da preparare, senza uova e senza cottura, è ideale per l’estate.

    A renderla ancora più golosa è la base di biscotti al cacao e la decorazione al cioccolato: cioccolato e burro di arachidi sono un matrimonio perfetto, per un’alternativa ancora più raffinata si può sostituire il cioccolato fuso con il caramello salato. Un connubio da veri intenditori.

    Ideale come colazione o merenda estiva, ottima prima o dopo lo sport per l’apporto proteico del burro di arachidi.

    PREPARAZIONE

    6 persone

    }

    Preparazione: 30 minuti + tempo di riposo in frigorifero

    Difficoltà bassa

    Dessert

    Autore: MapleFarm

    INGREDIENTI
    • 200 g di biscotti al cacao
    • 65 g di burro fuso
    • 400 g di formaggio cremoso
    • 200 g di panna fresca da montare
    • 100 g di zucchero a velo
    • 120 g di MapleFarm Puro burro di arachidi creamy
    • 1 pizzico di sale
    • 50 g di cioccolato fondente per la decorazione
    sciroppo-dacero-amber
    ISTRUZIONI
    • Preparare la base della cheesecake, sbriciolando finemente i biscotti in un mixer finché non diventano farina.
    • Aggiungere il burro fuso e mescolare fino a ottenere una consistenza sabbiosa.
    • Foderare con uno strato di pellicola per alimenti uno stampo per torte a cerniera di 20 cm di diametro e versarvi il composto di biscotti per la base, pressando bene con il dorso di un cucchiaio.
    • Riporre la base della torta in frigorifero.
    • Mescolare il formaggio cremoso con lo zucchero a velo e un pizzico di sale.
    • Aggiungere il burro di arachidi e mescolare fino ad amalgamarlo perfettamente.
    • Montare la panna e aggiungerla al composto, mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto.
    • Versare la crema di formaggio e burro di arachidi sulla base, avendo l’accortezza di verificare che non si formino bolle d’aria.
    • Riporre in frigo per almeno sei ore, meglio per tutta la notte.
    • Quando la torta sarà ben raffreddata, sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e versarlo a filo sulla superficie della torta.
    • Lasciar raffreddare in frigo prima di servire.

    Ghiaccioli allo sciroppo d’acero con pesche e fragole

    Ghiaccioli allo sciroppo d’acero con pesche e fragole

    Ghiaccioli allo sciroppo d’acero con pesche e fragole

    Estate inoltrata, il sole risplende e il caldo si fa sempre più torrido.

    I ghiaccioli allo sciroppo d’acero con pesche e fragole sono una fresca e sana idea per trovare un po’ di refrigerio.

    Lo sciroppo d’acero con il suo aroma inconfondibile dona alle pesche e alle fragole la giusta dolcezza senza eccedere nelle calorie.

    Un freddo sfizio estivo salutare e senza troppi sensi di colpa, da gustare in tutte le ore della giornata, soprattutto in quelle più calde!

    PREPARAZIONE

    6 ghiaccioli

    }

    Preparazione: 15 minuti + tempo congelamento

    Difficoltà bassa

    Dessert

    Autore: MapleFarm

    INGREDIENTI
        sciroppo-dacero-amber
        ISTRUZIONI
        • Sbucciare le pesce, eliminare il nocciolo e tagliarle a pezzi
        • Inserire le pesche in un frullatore, unire lo sciroppo d’acero e frullare fino a ottenere una purea cremosa
        • Lavare le fragole, togliere il picciolo e tagliarle a fettine.
        • Disporre le fettine sul fondo degli stampini da ghiacciolo.
        • Versare la polpa di pesca frullata negli stampini.
        • Inserire gli stecchini di legno negli stampini.
        • Riporre in freezer a raffreddare per una notte.
        • Togliere i ghiaccioli dal freezer ed estrarli dagli stampini solo al momento del servizio.

          Smoothie proteico al burro di arachidi e mirtilli

          Smoothie proteico al burro di arachidi e mirtilli

          Smoothie proteico al burro di arachidi e mirtilli

          Lo Smoothie proteico al burro di arachidi e mirtillo è perfetto come colazione, merenda, dessert o sostituto di un pasto leggero.
          Ricco di proteine, la mattina fornisce il giusto apporto di calorie e una sensazione di sazietà che dura a lungo e aiuta a non mangiare troppo durante la giornata.

          Il burro di arachidi è un’ottima fonte vegetale di proteine, povero di carboidrati, ricco di grassi sani, acido folico, magnesio,antiossidanti e vitamine B ed E.

          Questo frullato è perfetto quindi anche prima o dopo una sessione di allenamento o come sostituto di un veloce pranzo per mantenersi in linea.

          PREPARAZIONE

          1 porzione

          }

          Preparazione: 5 minuti

          Difficoltà bassa

          Dessert

          Autore: MapleFarm

          INGREDIENTI
              sciroppo-dacero-amber
              ISTRUZIONI
              • Inserire tutti gli ingredienti nel blender e frullare bene fino a raggiungere una consistenza cremosa.
              • Per donare più dolcezza allo smoothie, aggiungere un cucchiaino di sciroppo d’acero.
              • Per renderlo ancora più goloso, aggiungere un cucchiaio di Puro burro di arachidi croccante come decorazione.
              • Può essere conservato in frigorifero per un giorno, oppure preparato in anticipo e congelato in contenitori per il ghiaccio. Sarà sufficiente frullare i cubetti di ghiaccio e si otterrà uno smoothie fresco e cremoso.

                Panna cotta allo sciroppo d’acero

                Panna cotta allo sciroppo d’acero

                Panna cotta allo sciroppo d’acero

                La panna cotta allo sciroppo d’acero è un dolce al cucchiaio facile da preparare e con una presentazione da pasticceria che stupirà anche gli ospiti più esigenti.

                Questa ricetta in versione vegana è adatta proprio a tutti e risulta anche più leggera, per un elegante fine pasto morbido, cremoso e aromatico senza troppi sensi di colpa.

                Lo sciroppo d’acero amber usato sia nella preparazione che come topping, rende questa ricetta ancora più golosa, donando un piacevole sapore di zucchero di canna e nocciola.

                PREPARAZIONE

                4 porzioni

                }

                Preparazione: 20 minuti + tempo di riposo

                Difficoltà bassa

                Dessert

                Autore: MapleFarm

                INGREDIENTI
                    sciroppo-dacero-amber
                    ISTRUZIONI
                    • Versare in una ciotola l’agar agar in acqua fredda e lasciare riposare per 10 minuti.
                    • Passati i 10 minuti scaldare dolcemente in una casseruola il latte di mandorle, lo sciroppo d’acero, il latte di cocco e il composto di gelatina vegana.
                    • Quando inizia a bollire, togliere dal fuoco.
                    • Unire l’estratto di vaniglia.
                    • Disporre gli stampini su una teglia
                    • Riempire gli stampini per metà con il composto
                    • Lasciar raffreddare e poi coprire con la pellicola.
                    • Mettere in frigorifero a rassodare per minimo 4 ore, o idealmente per tutta la notte.
                    • Prima di servire coprire la panna cotta con lo sciroppo d’acero.

                      0
                        0
                        Il mio carrello
                        Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio