Cipolline in agrodolce con sciroppo d’acero e arancia

Cipolline in agrodolce con sciroppo d’acero e arancia

Cipolline in agrodolce con sciroppo d’acero e arancia

Con sciroppo d’acero e arancia anche un prodotto povero come la cipollina Borettana viene nobilitata e si trasforma in un delizioso contorno agrodolce ricco di proprietà salutari.

Le cipolline Borettane sono ricche di sali minerali e vitamina C, sono un antibiotico naturale, sono diuretiche e proteggono le funzioni del fegato. Insieme allo sciroppo d’acero, con le sue sostanze benefiche, acido malico, potassio, calcio, ferro, vitamine del gruppo B, magnesio e acido folico, e all’arancia, fonte di vitamina C, le cipolline in agrodolce con sciroppo d’acero e arancia, oltre che un delizioso accompagnamento per i vostri secondi preferiti, sono una fonte di benessere naturale.

Il sapore dolce delle cipolline viene esaltato dalla caramellatura allo sciroppo d’acero Very Dark che, con le sue note di melassa e liquirizia, crea un ottimo contrasto, reso ancora più sfizioso dall’acidità dell’arancia.

Ottime per accompagnare un succulento secondo, si sposano benissimo anche con una semplice fettina di carne o filetto di pesce alla griglia. A temperatura ambiente possono essere servite come anttipasto insieme a dei salumi.

PREPARAZIONE

4 porzioni

}

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 20 minuti

Difficoltà facile

Contorno

Autore: Monica Bergomi, blogger del network Saygood.

INGREDIENTI

  • 500 g cipollline borettane (già private della buccia)
  • 1 arancia biologica non trattata
  • 3 cucchiai di MapleFarm Puro sciroppo d’acero – Very Dark
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 peperoncino piccate
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva
  • sale
SCIROPPO-D-ACERO-VERY-DARK

ISTRUZIONI

  • Lavare e sbollentare le cipolline borettane per 3’ minuti in acqua bollente leggermente salata.
  • Scolare e trasferire in una padella con un cucchiaio di olio extravergine, il peperoncino piccante e il rosmarino.
  • Rosolare a fuoco medio per almeno 5/6’ minuti girandole spesso con un cucchiaio e facendo attenzione a non romperle. 
  • Aggiungere lo sciroppo d’acero e il succo di mezza arancia, salare, abbassare la fiamma e proseguire la cottura per 8/10’ unendo poca acqua in caso il fondo si asciugasse troppo.
  • A cottura ultimata eliminare il rosmarino e il peperoncino e unire la mezza arancia rimanente tagliata a piccoli spicchi.
  • Servire le cipolline borettane con sciroppo d’acero e arancia ben calde o a temperatura ambiente.

     

    0
      0
      Il mio carrello
      Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio