Insalata di mazzancolle con dressing al burro di arachidi

Insalata di mazzancolle con dressing al burro di arachidi

Insalata di mazzancolle con dressing al burro di arachidi

Il burro di arachidi non è solo uno snack proteico ma gustare spalmato sul pane insieme alla marmellata o mischiato nello yogurt.

In realtà è un ingrediente sorprendente che si presta in diverse ricette e dona un intenso sapore di arachidi tostate alle tue preparazioni.

L’insalata di mazzancolle con dressing al burro di arachidi è un esempio di piatto fresco e salutare, dal gusto orientale.

Il dressing al burro di arachidi e sciroppo d’acero rende cremoso e aromatico questo piatto estivo, facile da preparare, pronto in pochi minuti, colorato, gustoso e adatto per un pasto equilibrato, ottimo anche da consumare in spiaggia o in picnic all’aperto.

PREPARAZIONE

2 persone

}

Preparazione: 30 minuti

Difficoltà bassa

Piatto unico

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI

Per l’insalata

  • 120 g di riso basmati

  • 140 g di fagioli edamame surgelati

  • 8 mazzancolle

  • 1 mango

  • 8 ravanelli

  • sale

  • olio extravergine di oliva

  • pepe nero

Per il dressing

Per guarnire

  • 1 cucchiaino di semi di sesamo bianchi

  • 1 lime

sciroppo-dacero-amber
ISTRUZIONI
  • Sciacquare il riso basmati in un colino a maglie finissime fino a fargli perdere tutto l’amido.

  • Mettere il riso scolato in un pentolino e coprire con acqua salata a filo.

  • Cuocere a fiamma medio-bassa, coperto, per circa 15 minuti o comunque fino a che non avrà interamente assorbito l’acqua.

  • Trasferire il riso in una ciotola, condirlo con un filo d’olio e lasciarlo intiepidire.

  • Nel frattempo, lessare gli edamame in acqua salata secondo i tempi riportati sulla confezione (manteneteli croccanti), scolare e lasciare raffreddare.

  • Sgusciare le mazzancolle e rosolarle in padella con un filo d’olio e un pizzico di pepe giusto 2 minuti per lato. Lasciare intiepidire.

  • Tagliare a cubetti la polpa del mango. Lavare bene i ravanelli e tagliarli a rondelle.

  • Preparate la salsa sbattendo in una ciotola l’olio di sesamo, 1 pizzico di zenzero in polvere, il succo di un lime, il puro burro di arachidi cremoso, lo sciroppo d’acero e la salsa di soia.

  • Trasferire il dressing in un flacone dosatore ricordandovi di agitare bene prima dell’uso.

  • Sistemare gli ingredienti nei singoli piatti, condite a filo con il dressing preparato, decorate con i semi di sesamo e con lime tagliato a fettine. Servire freddo.

Cheesecake al burro di arachidi

Cheesecake al burro di arachidi

Cheesecake al burro di arachidi

La cheesecake al burro di arachidi è un dessert proteico, fresco e cremoso, come cremoso è il puro burro di arachidi, l’ingrediente principale che le dona un sapore tutto americano.

Facile da preparare, senza uova e senza cottura, è ideale per l’estate.

A renderla ancora più golosa è la base di biscotti al cacao e la decorazione al cioccolato: cioccolato e burro di arachidi sono un matrimonio perfetto, per un’alternativa ancora più raffinata si può sostituire il cioccolato fuso con il caramello salato. Un connubio da veri intenditori.

Ideale come colazione o merenda estiva, ottima prima o dopo lo sport per l’apporto proteico del burro di arachidi.

PREPARAZIONE

6 persone

}

Preparazione: 30 minuti + tempo di riposo in frigorifero

Difficoltà bassa

Dessert

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI
  • 200 g di biscotti al cacao
  • 65 g di burro fuso
  • 400 g di formaggio cremoso
  • 200 g di panna fresca da montare
  • 100 g di zucchero a velo
  • 120 g di MapleFarm Puro burro di arachidi creamy
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di cioccolato fondente per la decorazione
sciroppo-dacero-amber
ISTRUZIONI
  • Preparare la base della cheesecake, sbriciolando finemente i biscotti in un mixer finché non diventano farina.
  • Aggiungere il burro fuso e mescolare fino a ottenere una consistenza sabbiosa.
  • Foderare con uno strato di pellicola per alimenti uno stampo per torte a cerniera di 20 cm di diametro e versarvi il composto di biscotti per la base, pressando bene con il dorso di un cucchiaio.
  • Riporre la base della torta in frigorifero.
  • Mescolare il formaggio cremoso con lo zucchero a velo e un pizzico di sale.
  • Aggiungere il burro di arachidi e mescolare fino ad amalgamarlo perfettamente.
  • Montare la panna e aggiungerla al composto, mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto.
  • Versare la crema di formaggio e burro di arachidi sulla base, avendo l’accortezza di verificare che non si formino bolle d’aria.
  • Riporre in frigo per almeno sei ore, meglio per tutta la notte.
  • Quando la torta sarà ben raffreddata, sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e versarlo a filo sulla superficie della torta.
  • Lasciar raffreddare in frigo prima di servire.

Ghiaccioli allo sciroppo d’acero con pesche e fragole

Ghiaccioli allo sciroppo d’acero con pesche e fragole

Ghiaccioli allo sciroppo d’acero con pesche e fragole

Estate inoltrata, il sole risplende e il caldo si fa sempre più torrido.

I ghiaccioli allo sciroppo d’acero con pesche e fragole sono una fresca e sana idea per trovare un po’ di refrigerio.

Lo sciroppo d’acero con il suo aroma inconfondibile dona alle pesche e alle fragole la giusta dolcezza senza eccedere nelle calorie.

Un freddo sfizio estivo salutare e senza troppi sensi di colpa, da gustare in tutte le ore della giornata, soprattutto in quelle più calde!

PREPARAZIONE

6 ghiaccioli

}

Preparazione: 15 minuti + tempo congelamento

Difficoltà bassa

Dessert

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI
      sciroppo-dacero-amber
      ISTRUZIONI
      • Sbucciare le pesce, eliminare il nocciolo e tagliarle a pezzi
      • Inserire le pesche in un frullatore, unire lo sciroppo d’acero e frullare fino a ottenere una purea cremosa
      • Lavare le fragole, togliere il picciolo e tagliarle a fettine.
      • Disporre le fettine sul fondo degli stampini da ghiacciolo.
      • Versare la polpa di pesca frullata negli stampini.
      • Inserire gli stecchini di legno negli stampini.
      • Riporre in freezer a raffreddare per una notte.
      • Togliere i ghiaccioli dal freezer ed estrarli dagli stampini solo al momento del servizio.

        Virgin Colada con sciroppo d’acero

        Virgin Colada con sciroppo d’acero

        Virgin Colada con sciroppo d’acero

        Voglia di estate tutto l’anno?
        La Virgin Colada allo sciroppo d’acero è quello che stai cercando.

        La Virgin Colada è la versione analcolica della Piña Colada, altrettanto gustosa, ma con meno calorie rispetto alla sua versione alcolica.

        Il succo di ananas è noto per le sue proprietà depurative e disintossicanti, insieme allo sciroppo d’acero ricco di antiossidanti e vitamina B e il latte di cocco che fornisce vitamina C ed E creano una deliziosa bevanda energizzante con tutto il colore e il sapore dell’estate, adatta proprio a tutti.

        L’ideale per immergersi nella stagione estiva anche quando fuori non risplende il sole.

        PREPARAZIONE

        1 porzione

        }

        Preparazione: 5 minuti

        Difficoltà bassa

        Cocktail

        Autore: MapleFarm

        INGREDIENTI
            sciroppo-dacero-amber
            ISTRUZIONI
            • Mettere in un frullatore il succo di ananas, lo sciroppo d’acero e il latte di cocco con una manciata di ghiaccio e frullare fino a ottenere un composto liscio.
            • Versare in un bicchiere alto
            • Tagliare una fetta di ananas a spicchi, piastrarla leggermente in padella
            • Guarnire il bicchiere con lo spicchio di ananas piastrato e un foglia di ananas.

              Costine di maiale glassate allo sciroppo d’acero

              Costine di maiale glassate allo sciroppo d’acero

              Costine di maiale glassate allo sciroppo d’acero

               

              La carne di maiale si sposa perfettamente con la dolcezza dello sciroppo d’acero.

              Paprika,aglio in polvere, zucchero d’acero e sciroppo d’acero Very Dark, con la sua caratteristica nota
              che ricorda la melassa non ti faranno sentire la nostalgia dei barbecue estivi.

              La glassa allo sciroppo d’acero conferisce un aroma affumicato con un retrogusto dolce che stuzzica il palato e soddisfa i gusti anche dei più esigenti in tema di BBQ.

               

              PREPARAZIONE

              3 porzioni

              }

              Preparazione: 100 minuti + 105 minuti di cottura

              Difficoltà media

              Secondo

              Autore: MapleFarm

              INGREDIENTI
              sciroppo-dacero-very-dark
              ISTRUZIONI
              • Preparare la marinatura aggiungendo in una ciotola paprika dolce, aglio in polvere, zucchero d’acero e sciroppo d’acero Very Dark.
              • Mescolare bene per qualche minuto finchè la marinatura diventa densa, liscia e di colore durato.
              • Spennellare abbondantemente le costine di maiale coprendo per intero con la marinatura appena preparata.
              • Lasciare riposare in frigorifero per un paio di ore.
              • Una volta atteso il tempo necessario, scolare la carne dalla marinatura e adagiare le costine su una padella o teglia da forno antiaderente.
              • Aggiungere i rametti di rosmarino.
              • Cuocere in forno statico alla temperatura di 160°C per 90 minuti.
              • Finire la cottura per altri 15 minuti a temperatura 220°C con funzione Grill.
              • Durante la cottura continuare a spennellare con la marinatura ogni 15 minuti circa.
              • Quando le costine saranno ben cotte e la glassa di colore bronzato spegnere il forno e salare con sale grosso q.b.
              • Servire con contorno a piacere, come patate al forno o verdure grigliate.

              0
                0
                Il mio carrello
                Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio