Crostini con zucca arrosto allo sciroppo d’acero

Crostini con zucca arrosto allo sciroppo d’acero

Crostini con zucca arrosto allo sciroppo d’acero

 

I crostini di zucca allo sciroppo d’acero sono una ricetta che esalta appieno tutto il sapore autunnale di questo meraviglioso ortaggio.

La dolcetta della zucca viene esaltata dallo sciroppo d’acero che le conferisce un retrogusto caramellato e affumicato.

Il contrasto con la sapidità della feta e la croccantezza dei semi di zucca la rendono un antipasto davvero sfizioso.

Adatto per i vegetariani, se si usa la feta vegetale sorprenderete con questa ricetta anche i vostri ospiti vegani.

 

PREPARAZIONE

4 porzioni

}

Preparazione: 35 minuti

Difficoltà bassa

Antipasto

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI
  • 1 Zucca media
  • 2 Cucchiai MapleFarm Puro sciroppo d’caero Grade A – Dark BIO , più extra per usare nel momento del servizio
  • 2 Cucchiai Olio d’oliva
  • 1 baguette
  • 30 g Burro normale o vegetale
  • 20 g Formaggio Feta, normale o vegetale
  • Semi di zucca q.b.
  • Foglie di salvia q.b.
sciroppo-dacero-very-dark
ISTRUZIONI
  • Preriscaldare il forno a 200°
  • Lavare la zucca e tagliarla a spicchi e sistemarla su una teglia coperta di carta da forno .
  • Versare sopra le fette di zucca l’olio d’oliva e lo sciroppo d’acero e spennellare bene.
  • Far cuocere per circa 25 minuti. finché la polpa non risulterà ben arrostita e tenera; si può controllare con una forchetta .
  • Trasferire la zucca in un piatto grande, schiacciare leggermente la polpa e mettere da parte
  • Taglia la baguette in fette alte circa 1 cm, sistemarle su una teglia da forno, versare un filo d’olio e cuocere con la funzione grill per circa 5 minuti, finchè non diventano ben dorate
  • Sciogliere il burro in padella finché aggiungere le foglie di salvia e friggerle finché diventano croccanti. Passare le foglioline su carta assorbente per togliere il grasso in eccesso
  • Comporre i crostini aggiungento la zucca schicciata, briciole di feta, un paio fi foglioline di salvia e semi di zucca per decorazione
  • Servire immediatamente, irrorati con un po’ di sciroppo d’acero

Poutine

Poutine

Poutine

La Poutine è un tipico e gustoso finger food originario del Québec.

Croccanti e dorate patatine fritte e cubetti di formaggio, il tutto cosparso dalla salsa gravy, una ricca salsa realizzata amalgamando brodo di carne o fondo di cottura dell’arrosto con burro e farina.

Vi proponiamo una versione originale con lo sciroppo d’acero per una serata divertente e spensierata, senza contare le calorie.

PREPARAZIONE

4 porzioni

}

Preparazione: 20 minuti

Cottura: 25 minuti

Difficoltà media

Snack

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI
  • 600g di patatine surgelate o patate fresche tagliate a listarelle
  • 150g di formaggio tipo fontina a cubetti
  • 500ml di brodo di carne
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1/2 cipolla tritata
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • 2 gocce di salsa Worchestershire
  • 2 gocce di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di sciroppo d’acero MapleFarm, Grade A, Varietà Dark
  • 35g di burro
  • 30g di farina
  • sale
  • pepe
  • olio di semi di girasole per friggere
sciroppo-dacero-dark

Esaurito

ISTRUZIONI
  • In un pentolino di medie dimensioni aggiungere brodo di carne, cipolla, aglio, concentrato di pomodoro, salsa Worcestershire, aceto, sciroppo d’acero e il pepe.

  • Portare a ebollizione, quindi ridurre la fiamma e cuocere a fuoco lento per 15 minuti. Poi filtrare ed eventualmente regolare di sale.

  • In una casseruola sciogliere il burro a fuoco medio, aggiungere la farina e cuocere a fuoco basso per un minuto, mescolando continuamente, creando un roux.

  • Incorporare lentamente il brodo nel roux fino a quando non è completamente amalgamato e cuocere per qualche minuto fichè la salsa non avrà raggiunto una consistenza piuttosto densa.

  • Friggere le patatine, dividerle in piatti singoli, cospargerle coi cubetti di formaggio e ricoprirle di salsa bollente.

0
    0
    Il mio carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio