Chiffon Cake al succo di cranberries

Chiffon Cake al succo di cranberries

Chiffon Cake al succo di cranberries

La Chiffon è una torta americana, soffice come la famosa stoffa, impalpabile, morbida.
La sua storia è avvolta da mistero, come spesso le leggende che riguardano le ricette dei dolci.
Si dice che il suo inventore che non era un pasticcere, bensì un assicuratore, lavorò a oltre 400 variazioni prima di trovare la ricetta perfetta.
Il succo di mirtilli rossi dona alla Chiffon Cake al cranberry un profumo e un sapore inconfondibili, ideale accompagnata da una tazza di tea, ma anche a colazione in abbinata a yogurt e succo di frutta.

 

PREPARAZIONE

8 porzioni

}

Preparazione: 20 minuti + 60 minuti di cottura

Difficoltà media

Dolce

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI

Per la base:

  • 4 uova
  • 180 g di zucchero
  • 185 g di farina tipo 0
  • 150 g di MapleFarm Puro succo di cranberries
  • 80 g di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 pizzico di sale

Per la glassa:

sciroppo-dacero-very-dark
ISTRUZIONI
  • Separare gli albumi dai tuorli.

  • In una ciotola setacciare la farina, aggiungere lo zucchero, il sale e il lievito in polvere.

  • Al centro degli ingredienti secchi versare l’olio, i tuorli e il succo di cranberries.

  • In un’altra ciotola montate a neve gli albumi con il succo di limone.

  • Mescolate gli ingredienti della prima ciotola, poi unite gli albumi montati, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, senza smontarli.

  • Versare l’impasto nell’apposito stampo da chiffon cake da 18 cm di diametro, senza ungerlo e infornare, in forno già caldo, a 180° C per circa 1 ora.
    Se non avete lo stampo da chiffon cake utilizzate uno stampo da 24 cm di diametro avendo la cura di ungerlo con burro o con spray staccante.

  • Quando sfornate la chiffon cake tenetela capovolta sui piedini dello stampo finché non sarà fredda.

  • Per la glassa, mescolate lo zucchero a velo con un cucchiaino di succo di cranberries alla volta fino a ottenere una consistenza fluida, ma non troppo liquida.

  • Riponete la torta su un piatto o su un tagliere e versate la glassa sulla superficie, lasciandola cadere lungo i lati.

  • Aggiungete sulla superficie frutta fresca o petali di fiori eduli.