Insalata estiva con dressing al succo di cranberry

Insalata estiva con dressing al succo di cranberry

Insalata estiva con dressing al succo di cranberry

Insalata estiva con dressing al succo di cranberry

Insalata estiva con dressing al succo di cranberry, si fa presto a dire insalata!

Servita come contorno o come piatto unico, l’insalata è una pietanza tutt’altro che banale.
Le combinazioni degli ingredienti sono infinite e per arricchire il piatto con ulteriori sfumature di gusto e colore ci si può divertire coi condimenti.

Preparare un dressing dal sapore agrodolce emulsionando il succo di cranberry con lo sciroppo d’acero, l’olio, il peperoncino e l’amido di riso creerà un condimento cremoso e dal sapore fresco e pungente.

Con un tocco di creatività e fantasia anche la più semplice delle insalate può diventare veramente interessante e rendere speciali pranzi e cene.

PREPARAZIONE

2 porzioni

}

Preparazione: 30 minuti

Difficoltà facile

Secondo

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI

Per l’insalata

  • 150 g di insalatina valeriana pulita
  • 1 avocado maturo
  • 100 g di fave fresche o surgelate
  • 125 g di formaggio caprino fresco
  • succo di limone qb

Per il dressing:

    sciroppo-dacero-dark
    ISTRUZIONI
    • Sbollentare le fave per due minuti e privarle della pellicina.
    • Pulire l’avocado e tagliarlo a fette, spruzzarlo con poche gocce di limone perché non annerisca.
    • Disporre l’insalatina nei piatti e distriburvi l’avocado, le favette, insaporendo con poco sale. Aggiungere il caprino fresco a rondelle.
    • In una ciotola creare una vinaigrette emulsionando il succo di cranberries con lo sciroppo d’acero, il sale, il peperoncino, l’olio.
    • Trasferire l’emulsione in un pentolino e riscaldarlo.
    • Sciogliere l’amido di mais in un paio di cucchiai di vinaigrette calda, poi unire alla restante vinaigrette  e far addensare leggermente.
    • Condire con il dressing l’insalata e servire.

    Chiffon Cake al succo di cranberries

    Chiffon Cake al succo di cranberries

    Chiffon Cake al succo di cranberries

    La Chiffon è una torta americana, soffice come la famosa stoffa, impalpabile, morbida.
    La sua storia è avvolta da mistero, come spesso le leggende che riguardano le ricette dei dolci.
    Si dice che il suo inventore che non era un pasticcere, bensì un assicuratore, lavorò a oltre 400 variazioni prima di trovare la ricetta perfetta.
    Il succo di mirtilli rossi dona alla Chiffon Cake al cranberry un profumo e un sapore inconfondibili, ideale accompagnata da una tazza di tea, ma anche a colazione in abbinata a yogurt e succo di frutta.

     

    PREPARAZIONE

    8 porzioni

    }

    Preparazione: 20 minuti + 60 minuti di cottura

    Difficoltà media

    Dolce

    Autore: MapleFarm

    INGREDIENTI

    Per la base:

    • 4 uova
    • 180 g di zucchero
    • 185 g di farina tipo 0
    • 150 g di MapleFarm Puro succo di cranberries
    • 80 g di olio di semi
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • 1 cucchiaino di succo di limone
    • 1 pizzico di sale

    Per la glassa:

    sciroppo-dacero-very-dark
    ISTRUZIONI
    • Separare gli albumi dai tuorli.

    • In una ciotola setacciare la farina, aggiungere lo zucchero, il sale e il lievito in polvere.

    • Al centro degli ingredienti secchi versare l’olio, i tuorli e il succo di cranberries.

    • In un’altra ciotola montate a neve gli albumi con il succo di limone.

    • Mescolate gli ingredienti della prima ciotola, poi unite gli albumi montati, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, senza smontarli.

    • Versare l’impasto nell’apposito stampo da chiffon cake da 18 cm di diametro, senza ungerlo e infornare, in forno già caldo, a 180° C per circa 1 ora.
      Se non avete lo stampo da chiffon cake utilizzate uno stampo da 24 cm di diametro avendo la cura di ungerlo con burro o con spray staccante.

    • Quando sfornate la chiffon cake tenetela capovolta sui piedini dello stampo finché non sarà fredda.

    • Per la glassa, mescolate lo zucchero a velo con un cucchiaino di succo di cranberries alla volta fino a ottenere una consistenza fluida, ma non troppo liquida.

    • Riponete la torta su un piatto o su un tagliere e versate la glassa sulla superficie, lasciandola cadere lungo i lati.

    • Aggiungete sulla superficie frutta fresca o petali di fiori eduli.

    0
      0
      Il mio carrello
      Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio