Torta del Black Friday

Torta del Black Friday

Torta del Black Friday

Il Black Friday è il venerdì che tutti gli amanti dello shopping aspettano con maggiore trepidazione!
La torta del Black Friday è una deliziosa pausa tra una sessione di sconti e l’altra.

La birra scura le dona un fantastico colore nero e, insieme allo sciroppo d’acero, un aroma davvero inusuale e sorprendente.

Un’ottima idea per stupire i propri ospiti anche alla fine di una cena elegante, magari tutta giocata sui toni del Black!

PREPARAZIONE

Per uno stampo a cerniera rotondo, diametro 22 cm

}

1,5 ore

Difficoltà media

Dessert

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI
Per la torta:

  • 170 g di burro a temperatura ambiente
  • 100 g di zucchero di canna integrale
  • 150 ml di MapleFarm Puro sciroppo d’acero – Dark
  • 3 uova
  • 170 g di farina 00
  • 1 cucchiaino e ½ di bicarbonato
  • ½ cucchiaino di baking powder (lievito non zuccherato né vanigliato)
  • 300 ml di birra scura
  • 75 g di cacao amaro in polvere

Per la copertura:

sciroppo-d'acero-edizione-limitata-autunno

ISTRUZIONI

  • Con le fruste elettriche lavorare a crema il burro morbido con lo zucchero e lo sciroppo d’acero.
  • Incorporare le uova, una alla volta, sempre utilizzando le fruste.
  • A parte, setacciare la farina con il bicarbonato e il lievito.
  • In un’altra ciotola amalgamare bene la birra con il cacao amaro.
  • Continuare a utilizzare le fruste e aggiungete al composto anche la farina e la birra, alternando, fino a esaurimento.
  • Quando l’impasto sarà omogeneo, versarlo nello stampo precedentemente imburrato e rivestito con carta da forno,
  • Cuocere nel forno già caldo a 180° C per circa 55 minuti (fate comunque la prova stecchino).
  • Coprire la superficie con un foglio di carta stagnola dopo circa mezz’ora, se vi sembra che la superficie sia sufficientemente cotta.
  • Sfornare e lasciate raffreddare.
  • Mentre la torta raffredda, preparare la copertura.
  • Spezzettare il cioccolato in una ciotola.
  • Scaldare la panna in un pentolino, fino quasi a bollore.
  • Quindi spegnere il fuoco e versare la panna calda sul cioccolato spezzettato.
  • Mescolare vigorosamente con una spatola in silicone, quindi unire lo sciroppo d’acero. La ganache dovrà risultare omogenea e lucida.
  • Lasciare intiepidire leggermente, quindi stendere la ganache sulla superficie e sui lati della torta aiutandovi con una spatola.
  • Decorare con le more e riporre la torta almeno un’ora in frigo prima di servire

Custard toast con sciroppo d’acero

Custard toast con sciroppo d’acero

Custard toast con sciroppo d’acero

5 ingredienti e 10 minuti di cottura per una colazione diversa dall’usuale, gustosa e sana.
Ormai diffuso anche in Italia, il custard toast è composto da una fetta di pane in cassetta o pan brioches croccante che si sposa con una deliziosa e viviace crema resa leggera dallo yogurt greco e decorata con frutta di stagione e per i più golosi, con gocce di cioccolata.
Lo sciroppo d’acero rende la crema golosa e aromatica nello stesso tempo e contrasta perfettamente con l’acidità della frutta.

Se sei stanco delle solite colazioni il custard toast fa proprio per te: veloce da preparare, dolce, sano, nutriente e colorato.

Per un inizio giornata all’insegna della positività!

PREPARAZIONE

6 toast

}

15 minuti

Difficoltà bassa

Dessert

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI
  • 6 fette di pan carré ai cereali o integrale 

  • 150 grammi di yogurt greco

  • 40 ml di MapleFarm Puro sciroppo d’acero – Dark

  • 1 uovo 

  • 5 fragole

  • 5 g di gocce di cioccolato

  • ½ kiwi

  • ½ mandarino

  • 40 g di mirtilli neri

sciroppo-d'acero-edizione-limitata-autunno

ISTRUZIONI

  • Preriscaldare il forno a 180°.

  • In una ciotola versare lo yogurt greco e 30 ml di sciroppo d’acero.

  • Rompete l’uovo e sbattere con le fruste elettriche il minimo indispensabile a formare una crema omogenea.

  • Sistemare le fette di pan carré su di una teglia rivestita con carta forno.

  • Spalmare la crema preparata su ciascuna fetta e decorate con la frutta (mirtilli, fragole a fettine e gocce di cioccolato, kiwi a fette, spicchi di mandarino).

  • Cuocere per circa 10 minuti, fino a che la crema sarà rassodata ma non troppo asciutta.

  • Servire decorando con lo sciroppo d’acero rimasto.

Crostini di patata dolce con sciroppo d’acero

Crostini di patata dolce con sciroppo d’acero

Crostini di patata dolce con sciroppo d’acero

Le patate dolci, conosciute anche come Batate o Patate Americane, sono un tubero dal colore arancione, molto apprezzate oltreoceano, ma sempre più diffuse anche in Italia.
Dal sapore dolce, sono molto ricche di nutrienti e vitamine e si prestano molto bene sia nei dessert che nelle preparazioni salate.

I crostini di patate dolci allo sciroppo d’acero sono un sorprendete antipasto o accompagnamento per un aperitivo.

La dolcezza della batata contrasta con la sapidità del formaggio di capra ed è esaltata dalla caramellatura allo sciroppo d’acero che insieme all’acidità del cranberry e alla croccantezza delle noci pecan crea un mix di sapori e consistenze esplosivo.
L’unica controindicazione è che una tira l’altra e non smetteresti mai di mangiarle!

PREPARAZIONE

12 crostini

}

40 minuti

Difficoltà bassa

Antipasto

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI
  • 2 patate dolci medie, di forma più regolare possibile
  • 120 g di formaggio di capra tipo buche chèvre
  • 30 g di cranberries
  • 25 g di gherigli di noci pecan
  • 2 rametti di rosmarino
  • 60 ml di MapleFarm Puro sciroppo d’acero – Dark
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
    sciroppo-d'acero-edizione-limitata-autunno

    ISTRUZIONI

    • Lavare bene le batate, asciugarle e tagliarle a fette spesse circa 1 cm.

    • Condire generosamente le fette di batata da ambo i lati con olio, sale e pepe e sistemarle su di una teglia rivestita di carta da forno.

    • Cuocere nel forno già caldo a 180° per 20 minuti.

    • Sfornare le fette di patate dolci e sistemare su ciascuna qualche pezzetto di formaggio, una manciata di cranberries, qualche gheriglio di noce pecan spezzettato grossolanamente e qualche aghetto di rosmarino.

    • Versare metà dello sciroppo d’acero sui crostini e rimettete in forno ancora per 10 minuti.

    • Sfornare e servite subito, decorando con lo sciroppo d’acero rimasto versato a filo.

    Vegan Banana Bread

    Vegan Banana Bread

    Vegan Banana Bread

    Il Banana Bread è un tipico dolce americano dalla consistenza soffice e piuttosto umida.
    Dalla forma tipica del plumcake, nella versione vegana risulta leggero e goloso da mangiare a colazione, come dolce in un brunch domenicale o come merenda leggermente scaldato e accompagnato da una pallina di gelato.

    Si prepara con le banane mature, quindi è una facile e veloce idea per utilizzare i frutti che sono nella fruttiera da troppo tempo.

    Si può preparare in diversi modi, classico, con l’aggiunta di noci o con gocce di cioccolata.
    Qui lo proponiamo con i ribes. Questi frutti aciduli creano un perfetto equilibrio con la dolcezza delle banane e dello sciroppo d’acero, dando uno sprint diverso a un grande classico.

    PREPARAZIONE

    Per uno stampo da plumcake 25x11cm

    }

    Preparazione: 1, 5 ore

    Difficoltà bassa

    Dessert

    Autore: MapleFarm

    INGREDIENTI
    • 4 banane mature
    • 100 ml di latte di cocco
    • 110 ml di MapleFarm Puro sciroppo d’acero BIO – Dark
    • 50 ml di olio di semi + quello per lo stampo
    • 300 g di farina di farro integrale
    • 15 g di baking powder (lievito non zuccherato né vanigliato)
    • 100 g di ribes
    • 1 cucchiaio di zucchero di canna integrale

     

        sciroppo-d'acero-edizione-limitata-autunno

        ISTRUZIONI

        • Sbucciare le 3 banane più mature e schiacciarle bene con una forchetta.

        • In una ciotola sbattere il latte di cocco con lo sciroppo d’acero, quindi versate l’olio a filo e continuate ad amalgamare con le fruste elettriche.

        • Incorporare la polpa delle banane e mescolare bene.

        • Setacciare la farina con il lievito e incorporarla al composto con un cucchiaio di legno o uno spatola in silicone.

        • Lavare e asciugare i ribes e aggiungerli all’impasto, mescolando bene.

        • Bagnare e strizzare bene la carta da forno  per farla aderire allo stampo e oliare.
        • Trasferire il composto nello stampo e batterlo per eliminare vuoti d’aria e livellare la superficie.

        • Tagliare a metà nel senso della lunghezza la quarta banana e adagiarla sulla superficie della torta.

        • Cospargere la superficie con lo zucchero di canna e cuocere nel forno preriscaldato a 180° C per circa 50 minuti. Fare la prova stecchino: infilato al centro, questo deve uscire pulito.

        • Una volta sfornato, lasciare che il banana bread raffreddi completamente a temperatura ambiente prima di sformarlo e affettarlo.

        Barrette vegane al burro di arachidi e cioccolato

        Barrette vegane al burro di arachidi e cioccolato

        Barrette vegane al burro di arachidi e cioccolato

        Le barrette vegane al burro di arachidi e cioccolato sono uno spuntino nutriente, energetico e goloso.

        Ideale come snack di metà mattina per gli studenti, ma anche per chi fa sport o solo vuole fare il pieno di golosa energia per affrontare il resto della giornata. I bambini le adoreranno a colazione o come merenda del pomeriggio.

        Preparati in porzioni più piccole possono essere uno sfizioso dessert dopo una cena leggera.

        PREPARAZIONE

        27 barrette

        }

        Preparazione: 1ora preparazione + 2,5 riposo

        Difficoltà media

        Dessert

        Autore: MapleFarm

        INGREDIENTI

        Per la base:

        Per la farcia:

        Per la copertura:

        • 300 g di cioccolato fondente

            sciroppo-d'acero-edizione-limitata-autunno

            ISTRUZIONI

            • Versare la farina integrale e la farina di mandorle in una ciotola

            • Unire lo sciroppo d’acero e l’olio di semi e lavorare con una forchetta facendoli assorbire.

            • Unire l’acqua, amalgamare con un cucchiaio e poi utilizzare le mani per impastare fino a ottenere un composto granuloso.

            • Trasferire l’impasto in uno stampo rettangolare 23×30 cm rivestito con carta forno, compattarlo con le dita e cuocere nel forno già caldo a 180°C per circa 25 minuti.

            • Una volta cotto, lasciare raffreddare completamente.

            • Quando la base sarà fredda, ricoprirla con il burro di arachidi crunchy.

            • Trasferite lo stampo in freezer per almeno un’ora e mezza.

            • Nel frattempo, fondere il cioccolato a fuoco bassissimo.

            • Estrarre la teglia dal freezer, eliminare la carta forno e tagliare tante barrette di circa 3×7 cm utilizzando un coltello affilato a lama liscia.

            • Intingere ciascuna barretta nel cioccolato aiutandosi con due forchette.

            • Farle sgocciolare e appoggiarle su una griglia fino a che il cioccolato non si sarà solidificato. 

            • Lasciare riposare in frigo almeno un’ora prima di servire.

            • Conservare in frigo, in contenitori a chiusura ermetica.

            0
              0
              Il mio carrello
              Il tuo carrello è vuotoRitorna al negozio