Chiffon Cake al succo di cranberries

Chiffon Cake al succo di cranberries

Chiffon Cake al succo di cranberries

La Chiffon è una torta americana, soffice come la famosa stoffa, impalpabile, morbida.
La sua storia è avvolta da mistero, come spesso le leggende che riguardano le ricette dei dolci.
Si dice che il suo inventore che non era un pasticcere, bensì un assicuratore, lavorò a oltre 400 variazioni prima di trovare la ricetta perfetta.
Il succo di mirtilli rossi dona alla Chiffon Cake al cranberry un profumo e un sapore inconfondibili, ideale accompagnata da una tazza di tea, ma anche a colazione in abbinata a yogurt e succo di frutta.

 

PREPARAZIONE

8 porzioni

}

Preparazione: 20 minuti + 60 minuti di cottura

Difficoltà media

Dolce

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI

Per la base:

  • 4 uova
  • 180 g di zucchero
  • 185 g di farina tipo 0
  • 150 g di MapleFarm Puro succo di cranberries
  • 80 g di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 pizzico di sale

Per la glassa:

sciroppo-dacero-very-dark
ISTRUZIONI
  • Separare gli albumi dai tuorli.

  • In una ciotola setacciare la farina, aggiungere lo zucchero, il sale e il lievito in polvere.

  • Al centro degli ingredienti secchi versare l’olio, i tuorli e il succo di cranberries.

  • In un’altra ciotola montate a neve gli albumi con il succo di limone.

  • Mescolate gli ingredienti della prima ciotola, poi unite gli albumi montati, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, senza smontarli.

  • Versare l’impasto nell’apposito stampo da chiffon cake da 18 cm di diametro, senza ungerlo e infornare, in forno già caldo, a 180° C per circa 1 ora.
    Se non avete lo stampo da chiffon cake utilizzate uno stampo da 24 cm di diametro avendo la cura di ungerlo con burro o con spray staccante.

  • Quando sfornate la chiffon cake tenetela capovolta sui piedini dello stampo finché non sarà fredda.

  • Per la glassa, mescolate lo zucchero a velo con un cucchiaino di succo di cranberries alla volta fino a ottenere una consistenza fluida, ma non troppo liquida.

  • Riponete la torta su un piatto o su un tagliere e versate la glassa sulla superficie, lasciandola cadere lungo i lati.

  • Aggiungete sulla superficie frutta fresca o petali di fiori eduli.

Detox Drink con succo di cranberries

Detox Drink con succo di cranberries

Detox Drink con succo di cranberries

Dissetante e depurante il Detox Drink con succo di cranberries, mirtilli rossi, è una vera miniera di sostanze benefiche per il nostro organismo.

Il mirtillo rosso, infatti, è molto ricco di Vitamina C ed E, acido citrico, polifenoli, flavonoidi, ferro, calcio e fibre: tutte sostanze che ci aiutano a depurare e mantenere giovane il nostro corpo.

Velocissimo da preparare, il Detox Drink al succo di cranberries è un’esplosione di sapori, alleato per dissetarsi nelle prime giornate di caldo, ma anche un’alternativa salutare per un aperitivo in compagnia.

Insieme ad ananas, cetriolo e sciroppo d’acero farai il pieno di energia e gusto ad ogni sorso.

 

PREPARAZIONE

2 porzioni

}

Preparazione: 5 minuti

Difficoltà facile

Cocktail

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI
sciroppo-dacero-very-dark
ISTRUZIONI
  • In un frullatore versare il succo di cranberries e il succo di ananas ben freddi.

  • Sbucciare e tagliare il cetriolo e l’ananas a fette.

  • Aggiungere le fette di cetriolo e le fette di ananas ben pulite nel frullatore.

  • Aggiungere lo sciroppo d’acero, un cucchiaio per porzione o più se si preferisce un gusto più dolce.
  • Frullare finchè gli ingredienti non saranno perfettamente amalgamati.

  • Aggiungere acqua a piacere se si desidera una consistenza più fluida. 

Eton Mess allo sciroppo d’acero

Eton Mess allo sciroppo d’acero

Eton Mess allo sciroppo d’acero

L’Eton mess è un dessert di origine inglese che prende il suo nome dall’Eton College, dove si presume sia stato ideato alla fine dell’800.

Deliziosi e disordinati, “mess” appunto, strati di frutta e crema, ideale per un fine pasto o una merenda veloce e facile da realizzare.

Lo sciroppo d’acero Very Dark gli conferisce una nota aromatica che lo rende una vera e propria leccornia.

 

PREPARAZIONE

4/6 porzioni

}

Preparazione: 20 minuti

Difficoltà facile

Dolce

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI
  •  200 g di panna liquida da montare
  • 100 g di robiola
  • 30 g di sciroppo d’acero MapleFarm, Grade A, Varietà Very Dark
  • frutta freschissima come fragole e mirtilli
  • qualche biscotto e sciroppo d’acero per decorare
sciroppo-dacero-very-dark
ISTRUZIONI
  • Lavare e asciugare la frutta. Tagliare le fragole in piccoli spicchi.

  • In una ciotola lavorare la robiola con lo sciroppo d’acero.

  • Montare la panna ben ferma, unirla alla robiola, delicatamente, mescolando dall’alto al basso senza farla smontare. Trasferire il tutto in una sac à poche.

  • Riempire i bicchierini alternando strati di crema a strati di frutta. Si consiglia di utilizzare dei bicchieri di vetro trasparente per mostrare gli strati.

  • Appena prima di servire, guarnire in superficie con qualche biscotto spezzettato e un filo di sciroppo d’acero.

Spezzatino di tofu in salsa al limone e sciroppo d’acero

Spezzatino di tofu in salsa al limone e sciroppo d’acero

Spezzatino di tofu in salsa al limone e sciroppo d’acero

Lo spezzatino di tofu in salsa al limone e sciroppo d’acero, divertente e gustoso, è un’ottima alternativa nel menu di tutti i giorni, in sostituzione della carne.

Il tofu è una buona fonte di proteine vegetali, ottimo dal punto di vista nutrizionale.
Insieme al limone, le spezie e lo sciroppo d’acero assume uno sfiziosissimo sapore agrodolce.

Lo spezzatino di tofu, accompagnato a riso venere e verdure cotte e crude è un perfetto piatto unico, di ispirazione orientale, sano e ricco di gusto.

PREPARAZIONE

2 porzioni

}

Preparazione: 5 minuti + 15 minuti di riposo

Cottura: 10 minuti

Difficoltà facile

Secondo

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI
  • 150 g di tofu pressato
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di maizena
  • olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cucchiano di zenzero
  • 1/2 cucchiano di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaio abbondante di sciroppo d’acero MapleFarm, Grade A, Varietà Dark BIO
  • 1 cucchiaino di maizena
  • 1 limone dalla buccia edibile
  • sale
sciroppo-amber-foglia-dacero
ISTRUZIONI
  • Tagliare il tofu a cubetti di 1 cm e metterlo a marinare nella salsa di soia per almeno 15 minuti.
  • Trasferirlo poi in un piatto con la maizena e rigirarlo in modo che tutti i cubetti siano ben infarinati.
  • Rosolare il tofu in un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, finché non è dorato da tutti i lati, tenere da parte.
  • In una padellina rosolare l’aglio in un cucchiaio d’olio, poi aggiungere le spezie, il succo, la buccia grattugiata del limone e lo sciroppo d’acero. Fate cuocere qualche minuto a fuoco basso.
  • Sciogliere la maizena in un cucchiaio di salsa, poi versare questa miscela nella salsa stessa e fare addensare a fuoco basso.
  • Quando è densa e appiccicosa, versarla sui cubetti di tofu.
  • Servire ben caldo accompagnato da riso venere lessato e verdurine cotte o crude

Pancake al cioccolato

Pancake al cioccolato

Pancake al cioccolato

I pancake al cioccolato sono una versione ancora più golosa dei classici pancake.

Per la mattina di Pasqua, morbide e soffici frittelle rese ancora più gustose dall’aggiunta del cioccolato…magari rubato alle uova.

Se siete amanti dei pancake, questa versione, irrorata con tanto sciroppo d’acero, vi farà letteralmente impazzire!

PREPARAZIONE

8 porzioni

}

Preparazione: 5 minuti

Cottura: 2 minuti ciascuno

Difficoltà facile

Dolce

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI
sciroppo-amber-foglia-dacero
ISTRUZIONI
  • Far scaldare il latte in un pentolino a fuoco basso e aggiungervi il cioccolato a pezzettini, mescolando finché sarà sciolto. Lasciare intiepidire.

  • In una ciotola mescolare il preparato per pancake con il cacao e l’uovo e iniziare a lavorare con le fruste elettriche, aggiungendo man mano il latte e cioccolato intiepidito.

  • Riscaldare una padella antiaderente, ungendola di burro. 

  • Cuocervi i pancake a fuoco basso, versando ogni volta 2-3 cucchiaiate di impasto e facendo cuocere ogni lato per circa 1 minuto.

  • Servire ben caldi, irrorati con sciroppo d’acero.