Gelato vegano al caffè e sciroppo d’acero

Gelato vegano al caffè e sciroppo d’acero

Gelato vegano al caffè e sciroppo d’acero

Una fresca e semplice ricetta che è possibile realizzare con e senza gelatiera.

Per questa preparazione sono stati utilizzati sia il latte che la panna di soia, ma è possibile sostituirli con il latte e panna vaccini nelle stesse proporzioni.

Questa ricetta è gentilmente offerta dal Blog di cucina La Baita dei Dolci.

 

 

Ingredienti

Ingredienti solidi

  • 60 ml di caffè espresso
  • 20 g di pepite di zucchero d’acero

Ingredienti liquidi

  • 80 ml di sciroppo d’acero
  • 190 ml di latte di soia
  • 200 ml di panna di soia

Preparazione

1.

Preparate il caffè, lasciatelo raffreddare e mettetelo mezz’ora in frigorifero.

2.

Quando sarà freddo unitevi lo sciroppo d’acero e mescolate bene. Aggiungete il latte di soia e la panna di soia freddi di frigo e quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, versateli nel secchiello della gelatiera.

3.

Azionate la gelatiera per circa 40 minuti.

4.

Cospargete il gelato di zucchero d’acero prima di servirlo.

5.

Se non avete la gelatiera, una volta pronto il composto, versatelo in uno stampo da plumcake che disporrete in freezer. Dopo mezz’ora riprendete lo stampo dal freezer e mantecatelo con un cucchiaio. Rimettete in freezer e ripetete l’operazione altre 3 volte, ogni mezz’ora.