facebook

Salsa bbq fatta in casa

La salsa bbq o salsa barbecue è la salsa perfetta per insaporire alette di pollo e costine di maiale cotte alla brace. È la salsa che dà il gusto in più e ha un profilo aromatico abbastanza ampio, dal dolce, al sapido, al piccante.

La ricetta è nata negli Stati Uniti tra il XIX e il XX secolo, invenzione di coloni di origine europea. Da lì le varianti sono infinite.

Ciò che si deve distinguere in una salsa bbq fatta a regola d’arte sono: l’agrodolce ben distinguibile, la consistenza densa e lucida,  una nota pungente più o meno piccante e un colore scuro e caldo.

La variante che abbiamo sperimentato è veloce da preparare a casa, evitando così i conservanti delle salse comprate, ma ha anche un buon grado di aromaticità.

PREPARAZIONE

4 porzioni

}

Preparazione: 5 minuti

Cottura: 10 minuti

Difficoltà facile

Salsa

Autore: MapleFarm

INGREDIENTI

  • 300 g di concentrato di pomodoro
  • 2 spicchi d’aglio
  • mezza cipolla
  • 30 ml di aceto di mele
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero MapleFarm, grade A, varietà Dark o Vey Dark
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di paprica affumicata
  • sale
  • peperoncino
sciroppo-dacero-very-dark

ISTRUZIONI

  1. Versa in un pentolino il concentrato di pomodoro con l’aglio e la cipolla e mescolali bene.
  2. Porta a temperatura e quando le verdure iniziano a rilasciare il loro profumo, sfuma con acqua e aceto.
  3. Togli l’aglio e aggiungi la senape, la salsa di soia, la paprika affumicata e prosegui la cottura per 10 minuti.
  4. Per servire una salsa cremosissima e più gustosa, puoi scegliere di frullarla con qualche pezzo della cipolla usata in cottura, oppure eliminare tutta la cipolla se preferisci un gusto più delicato.
  5. A fine cottura aggiungi lo sciroppo d’acero per rendere la salsa lucidissima e regola di sale e peperoncino piccante.
  6. Fai raffreddare e utilizza per laccare la carne nelle tue grigliate o per insaporire deliziosi burger.